Trentino Alto Adige: 7 cose da fare in estate tra natura e paesaggi indimenticabili

estate in sud tirol
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Se stai programmato di passare l’estate in Trentino Alto Adige ci sono alcune attività che devo assolutamente consigliarti.

Ho avuto la fortuna di visitare il Trentino diverse volte e mi sono letteralmente innamorata dei suoi bellissimi paesaggi ed della natura verde ed incontaminata. Uno dei posti che mi è piaciuto di più dei questa ragione è stato la bellissima San Candido, immersa nel verse e a due passi dall’Austria, e la città di Merano.

Ecco la mia esperienza e 7 cose da fare in Trentino che ti consiglio assolutamente.

Ti va di scoprirle insieme a me?

Si parte!

1 – Andare in mountain bike in Trentino

Il Trentino è una delle zone migliori d’Italia se ami trascorrete le vacanze in sella alla tua Mountain bike.

Ci sono delle piste ciclabili in tutta la regione e sono tutte molto ben organizzate e tenute molto bene, con indicazioni chiare ed asfalto in ottimo stato.

Se non te la senti di fare 40 km in bicicletta tra San Candido e Lienz, pensa che potrai visitare molte delle città del Trentino semplicemente pedalando da una città all’altra.

Immagino che ti saranno già venuti dei dubbi al solo pensiero di dover passare le uniche due settimane di ferie pedalando su e giù per le montagne del Trentino, ma ci sono vari vantaggi, giuro. Potrai veramente approfittare di paesaggi che in auto o in treno non apprezzeresti a pieno, respirerai aria buonissima e non ti sentirai affato in colpa per tutte le grasse delizie che avrai la possibilità di gustare tra queste splendide montagne.!

Ma l’estate in Trentino ha molto di più da offrire.

2 – Estate in Trentino: scoprire i laghi alpini

Non sono mai stata una grande appassionata di laghi. Avendo il brevetto da sub ho sempre preferito immergermi in mare perché la visibilità è migliore e si ha l’opportunità di fare “incontri” molto più interessanti.

Non pensavo che un lago potesse essere tanto suggestivo finché non sono arrivata (pedalando!) al lago di Braies. Credo che il trentino dia il meglio di se in questo luogo che non a caso è stato scelto come set per diversi film e serie TV.

Il Lago di Braies in Trentino è un autentico angolo di paradiso racchiuso tra le montagne. L’acqua è purissima ed il percorso, da fare a piedi, è molto rilassante e suggestivo. Sono degli spettacoli della natura, specchi immersi in un verde a perdita d’occhio.

Ti consiglio anche il lago di Dobbiaco ed il lago di Misurina.

Anche se un po’ fuori mano, ti consiglio anche il lago di Resia. É forse il meno bello di quelli che ho citato per quanto riguarda le bellezze naturalistiche ma troverai una bella sorpresa ad aspettarti.

Nel luogo in cui oggi si trova il lago di Resia c’era infatti un piccolo paese che è stato affondato con la costruzione della diga. A testimonianza è rimasto solo il campanile dell’antica chiesa che ancora resiste nel bel mezzo del lago.

La sensazione che mi ha lasciato il lago di Resia è stata di una profonda malinconia ma non avevo mai visto una cosa del genere.

3 – Estate in trentino al parco zoologico di Gustav Malher

Non sono una affatto un’amante degli zoo. Quando i miei genitori mi ci portarono la prima volta, da bambina, non riuscivo a capire perché tutti quegli animali dovevano essere rinchiusi in gabbie strette e scomode. Ovviamente piansi talmente tanto che non mi ci portarono mai più.

Il parco zoologico di Gustav Malher a Dobbiaco invece è completamente differente da un classico zoo di città.

Prima di tutto troverai solo animali autoctoni di questa zona, quindi niente tigri sulle montagne. Ma la cosa più bella è che gli animali sono completamente liberi di girare per tutto il parco e non sono rinchiusi in gabbie.

Se gli esemplari vogliono evitare i visitatori possono tranquillamente appartarsi per non essere disturbati.

Qui ho fatto uno degli incontri più belli della mia vita… oltre a capre, pecore, scoiattoli e papere sono riuscita ad avvicinare un bellissimo daino. Ci è voluta una buona mezz’ora ma alla fine si è fidato di me e ha mangiato direttamente dalla mia mano.

Anche gli animali più timidi diventano intraprendenti quando si tratta di cibo.

4 – Estate in Trentino: scoprire i tesori dei vari villaggi

Stai pensando ti trascorrere l’estate in Trentino ma hai paura di annoiarti?

Sappi che ogni piccolo villaggio ha un tesoro: a San Candido troverai una chiesa romanica splendida, a Dobbiaco un barocco tutto particolare, a Lienz e Brunico bellissimi castelli medievali. Non c’è un centro tra queste montagne che non abbia qualche perla da scoprire!

5 – Estate in Trentino e passeggiare in montagna

Non si può andare sulle Alpi e non fare una passeggiata in montagna. I paesaggi che godrai dalla cima di queste vette sono incantevoli e per scendere puoi trovare varie opzioni, camminare è la più banale!

Su alcuni percorsi potrai infatti scegliere di tuffarti fino a valle a bordo di un fun bob, una sorta di slittino con rotaie sul quale ti divertirai tantissimo!

Io ho provato per la prima volta a San Candido e non vedo l’ora di provarne un altro.

Inoltre ci sono moltissime vie attrezzate per fare trekking in Trentino ma anche funivie e passeggiate a cavallo.

A te la scelta!

6 – Estate in Trentino: la cucina

Se gli argomenti precedenti non ti hanno convinto a passare l’estate in Trentino, questo potrebbe essere quello decisivo. Senza addentrarmi nelle lodi allo speck e ai formaggi locali, ti lascio qui una brevissima guida di quello che potrai gustare.

  • Tirtlanfrittelline ripiene con morbido formaggio, o ricotta e spinaci, o erbette, o chi più ne ha più ne metta… deliziosi, da gustare ancora caldi!
  • Krapfen: tipici dolci fatti di pasta lievitata e poi fritti, ripieni di marmellata oppure cioccolata. Perfetti per la colazione!
  • Schlutzkrapfen o Schlutzer: raviolini ripieni di carne o ricotta e spinaci. Eccezionali!
  • Canederli o Knodel: polpette di pane condite con speck e formaggio e servite di solito in brodo. Sono uno dei piatti tipici del Trentino Alto Adige, i più conosciuti e famosi. Nonostante l’apporto calorico, da provare almeno una volta!
  • Strudel e torte: trovandoci al confine con l’Austria, in Trentino troverai delle eccezionali torte della tradizione austriaca. Ho potuto gustare una buona Sacher torte e un eccellente strudel di mele.

Provare per credere!

7 – Davvero ancora non ti ho convinto?

Bolzano, Merano, Bressanone, San Candido, gli animali, le montagne, i castelli… se tutti questi motivi non ti hanno ancora convinto a passare l’estate in Trentino, allora pensa al fatto che tra questi monti potrai finalmente rilassarti senza soffrire il caldo cittadino.

In Trentino ci ci sono cascate, laghi e piscine dove potrai rinfrescarti, un vero paradiso anche per chi non è un vero appassionato di montagna.

Si può fare dell’ottimo shopping, prendere il sole, dedicarsi alla cura del corpo nelle numerose SPA, fare passeggiate anche senza doversi arrampicare troppo e conoscere la vita contadina e le tradizioni locali.

Commenti sul Trentino

La mia esperienza in Trentino è stata del tutto positiva, e la tua?

Sei mai stato in questa regione in estate? Cosa aggiungeresti o toglieresti da questa lista?

Fammelo sapere qui sotto nei commenti!

 

Elisa

Elisa

Ciao, io sono Elisa! Sono una storica dell’arte e travel blogger. Ho uno spirito nomade e adoro viaggiare per scoprire posti nuovi, scrivere e vivere nuove esperienze! Dal 2012 ho creato arttrip.it per condividere le mie esperienze di viaggio con tutti voi.

Lascia un commento

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email